Cerca

Dettagli contatto

Registrazione

Scelta della lingua e del paese

loesungen_hospitality_schulbau.jpg

SBC fa scuola

Edilizia scolasticaPer menti fresche

Aria fresca non viziata, temperatura ambiente gradevole e umidità dell'aria a livelli ottimali: nell'edilizia scolastica occorre tenere conto di esigenze particolari. La riqualificazione energetica degli edifici scolastici e degli istituti di istruzione è una sfida importante. L'obiettivo primario è quello di trasformare le scuole in edifici più confortevoli e funzionali. La trasparenza e la tracciabilità nella routine scolastica quotidiana consente a tutti i soggetti coinvolti di comprendere le misure adottate in tal senso e di contribuire al loro successo.

Nell'edilizia scolastica dovrebbe essere posta particolare attenzione all'ottimizzazione del clima ambientale in base a situazioni di utilizzo fortemente variabili. Uno studio condotto dall'Istituto Fraunhofer di Fisica Edile nel 2010 è giunto alla conclusione che le scuole lavorano in modalità normale solo per il 26% del tempo.* Per il tempo rimanente è possibile sfruttare enormi potenziali di risparmio con una regolazione in base alle reali necessità. Le soluzioni di SBC si adattano in modo intelligente alla situazione concreta di utilizzo e tengono in considerazione tutti i parametri importanti che influenzano la qualità dell'aria, la temperatura ambiente ed esterna e il comportamento dell'edificio. Inoltre gli standard aperti consentono un'integrazione estremamente semplice del controllo luci, del sistema di ombreggiamento o dei contatori per l'acquisizione dei dati di consumo.  

Gli spazi didattici e di soggiorno devono soddisfare requisiti climatici sempre più complessi. Dotare un edificio scolastico nuovo o già esistente di impianti tecnologici atti ad assicurare un clima confortevole è un'operazione in cui entrano in gioco anche le seguenti considerazioni:   

  • In che misura un'impiantistica moderna può influenzare positivamente l'apprendimento degli alunni?      
  • Un'integrazione intelligente dei sistemi di riscaldamento, ventilazione, ombreggiamento e illuminazione può far risparmiare energia?    

Efficienza energetica e costi ridotti

Se si sceglie la tecnologia giusta, l'efficienza energetica non è l'unico fattore importante (il potenziale di risparmio qui è pari al 70% circa), infatti, utilizzando un'automazione di camera intelligente, si possono ridurre i costi di riscaldamento e di elettricità anche del 30%.  

Condizioni ambientali ideali per l'apprendimento

La regolazione ottimizzata del riscaldamento, i moderni sistemi di ventilazione e la perfetta integrazione dei diversi impianti assicurano il clima ideale in ogni ambiente. Per ridurre il più possibile i consumi energetici si tiene conto della presenza o meno di persone all'interno dei singoli ambienti. Inoltre la temperatura ambiente costante e l'umidità dell'aria gradevole contribuiscono a creare le condizioni adatte per il miglioramento del rendimento da parte di alunni e insegnanti. Questo vale sia per gli spazi didattici che per gli spazi destinati a palestra.  

Come azienda specializzata nella produzione di dispositivi modulari di controllo e regolazione, SBC dispone di un vasto know-how nell'automazione residenziale, industriale e infrastrutturale. I nostri prodotti si distinguono per la lunga durata e compatibilità, ma assicurano anche maggiore sostenibilità e un livello superiore di comfort ed efficienza energetica e, naturalmente, un eccellente clima ambientale.

*Fonte: Fraunhofer-Institut für Bauphysik, "Besseres Lernen in energieeffizienten Schulen", (Apprendere meglio nelle scuole energeticamente efficienti), Stoccarda, 2010